Infezioni & Febbre

Influenza: esiti potenzialmente gravi nelle donne in gravidanza

Le donne in gravidanza con forme influenzali tanto gravi da venir ricoverate in terapia intensiva hanno maggori probabilità di partorire bambini prematuri e sottopeso rispetto a quelle con forme ...

Approfondisci
Patologie simil-influenzali connesse ad ictus e dissezione cervicale

Le patologie simil-influenzali (ILI) sono associate ad un incremento del rischio di ictus ischemico dell’ordine del 40%, a prescindere da sesso, razza o ambito geografico, specialmente entro i ...

Approfondisci
Polmoniti comunitarie ed infezioni cutanee: omadaciclina simile ad antibiotici comuni

L’omadaciclina non è inferiore ad altri antibiotici di uso comune per il trattamento della polmonite comunitaria (CAP) o delle infezioni di cute ed annessi, come rivelato da due studi di fase ...

Approfondisci
Sepsi: esiti non peggiori con basso colesterolo LDL

Per quanto bassi livelli di colesterolo LDL sembrino essere associati ad un incremento del rischio di sepsi e ricovero in terapia intensiva, nei pazienti ricoverati per infezioni, questa ...

Approfondisci
Virus Madariaga attivo nelle americhe

Il virus Madariaga (MADV) si è spostato da Panama ad Haiti, sollevando quesiti sul suo potenziale di ulteriore diffusione nei Caraibi o in Nord America. Il MADV, noto anche come virus ...

Approfondisci
Bronchiolite acuta: ancora prescrizioni inappropriate di antibiotici

Le prescrizioni inappropriate di antibiotici per i bambini con bronchiolite acuta persistono nei reparti di pronto soccorso. Lo dimostra un’indagine condotta negli USA fra il 2007 ed il 2015 da ...

Approfondisci
Antibiotico resistenza e controllo infezioni: la ricetta dell’Emilia-Romagna si fonda sulla condivisione con i professionisti

Lavorare in rete con i professionisti, in una logica di condivisione e partecipazione costanti, per un uso prudente degli antibiotici e parallelamente puntare ad un’azione incisiva di contrasto ...

Approfondisci
Rischio cellulite: guida terapia antibiotica endovenosa nei bambini

I pediatri australiani hanno svilupparo un semplice strumento convalidato per la valutazione dei livelli di rischio allo scopo di assistere nelle decisioni riguardanti la terapia antibiotica per ...

Approfondisci
Zika: non conviene lo screening universale delle donazioni di sangue

Un recente studio ha stimato che lo screening universale nel virus Zika nelle donazioni di sangue non conviene negli USA. Lo stesso studio ha riscontrato che alcune strategie di screening possono ...

Approfondisci
Ambulanze: possibile contaminazione da MRSA per le attrezzature

I serbatoi di ossigeno delle ambulanze hanno una possibilità di contenere MRSA, il che indicherebbe la necessità di effettuare una disinfezione regolare delle attrezzature mediche. Lo dimostra ...

Approfondisci
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista: