Infezioni & Febbre

Criptosporidiosi: frequenza dei focolai in costante aumento

Secondo il CDC statunitense, i focolai epidemici di un’infezione parassistaria connessa a piscine, animali da fattoria ed asili infantili è aumentata costantemente nell’ultimo decennio. Si ...

Approfondisci
Colite fulmnante da C-difficile: sempre più diffusa l’ileostomia

L’ileostomia con diversione dell’ansa (LI), viene sempre più comunemente favorita rispetto alla colectomia addominale (TAC) per la gestione chirurgica dei pazienti con colite fulminante da ...

Approfondisci
Malaria polifarmacoresistente si diffonde nel sud-est asiatico

I parassiti malarici resistenti a due farmaci antimalarici chiave, stanno divenendo maggiormente dominanti in Vietnam, Laos e Tailandia, dopo essersi diffusi dalla Cambogia. In alcuni precedenti ...

Approfondisci
Antimicrobial Stewardship. Nelle Marche parte un piano contro l’Amr e per il monitoraggio Ica

Ipotizzare un “finanziamento della ricerca di nuovi antibiotici attraverso misure di incentivo pubblico, per favorire, riducendo i costi, l’accesso al mercato o ad un sistema di “premi” ...

Approfondisci
Formazione professionisti sanitari e monitoraggio infezioni. In Veneto l’antimicrobico resistenza entra negli obiettivi dei DG

Tappa veneta del viaggio di QS, realizzato con il contributo non condizionato di Msd Italia, alla ricerca delle migliori esperienze regionali nell’applicazione del PNCAR 2017-2020. Le aziende ...

Approfondisci
Ebola in Congo: Oms dichiara stato di emergenza sanitaria

È “emergenza internazionale di sanità pubblica” l’epidemia di Ebola in corso nella Repubblica democratica del Congo. A lanciare l’allarme è l’Organizzazione mondiale della sanità ...

Approfondisci
C. difficile: fattori predittivi di infezione fra soggetti colonizzati asintomatici

I pazienti asintomatici colonizzati con C. difficile sono a rischio di sviluppare infezione da C. difficile (CD(I), ma i fattori associati all’insorgenza della malattia sono stati scarsamente ...

Approfondisci
Calcolatore rischio sepsi precoce limita abuso antibiotici nei neonati

L’integrazione di uno strumento di calcolo del rischio di sepsi ad insorgenza precoce (EOS) nelle cartelle cliniche elettroniche riduce le richieste di antibiotici nei reparti neonatali senza ...

Approfondisci
Antibiotici e polmonite: cicli brevi più efficaci

Nei pazienti ricoverati per polmonite acquisita in comunità (CAP), il prolungamento dei cicli di antibiotici porta ad esiti peggiori. Lo dimostra uno studio condotto su quasi 6.500 pazienti da ...

Approfondisci
Infezioni: un fattore di rischio di ictus ischemico

(Reuters Health) – Tutti i tipi di infezione sembrano essere associati ad un aumentato rischio di incorrere in ictus ischemico. A rivelarlo è uno studio condotto da Mandip S. Dhamoon ...

Approfondisci
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista:

     
  • Leggi la Rivista: