Morbo di Crohn & Rettocolite Ulcerosa

Malattie infiammatorie intestinali: fibrosi difficile da diagnosticare e trattare

La fibrosi intestinale nei pazienti con malattie infiammatorie intestinali è difficile da diagnosticare, e non esistono terapie antifibrotiche approvate, come affermato da Geert D’Haens del ...

Approfondisci
Malattie infiammatorie intestinali attive: ridotta risposta epiteliale al butirrato

La risposta epiteliale al butirrato nei pazienti con malattie infiammatorie intestinali risulta ridotta, ma soltanto in presenza di TNF-alfa. Ciò emerge da uno studio colturale effettuato da ...

Approfondisci
Morbo di Crohn: vedolizumab porta remissione endoscopica in alcuni pazienti

Circa un paziente su 8 va incontro a remissione endoscopica del morbo di Crohn dopo aver completato 26 settimane di trattamento con l’anticorpo monoclonale enteroselettivo noto come ...

Approfondisci
Morbo di Crohn ed ascessi intraaddominali: radiologia predice esito della terapia

Le decisioni gestionali per gli ascessi intra-addominali nel trattamento del morbo di Crohn possono risultare difficoltose. E’ stato condotto uno studio atto a determinare l’effetto della ...

Approfondisci
Malattie infiammatorie intestinali gravi e processo decisionale del paziente

I pazienti con malattie infiammatori intestinali ed i loro medici devono navigare fra opzioni terapeutiche in perenne espansione: è stato condotto uno studio allo scopo di chiarire i principali ...

Approfondisci
Malattie infiammatorie intestinali e biologici: uso più attento migliorerebbe gli esiti

Gli effetti nel mondo reale della terapia biologica per le malattie infiammatorie intestinali non corrispondono ai promettenti esiti osservati negli studi randomizzati. In una revisione degli ...

Approfondisci
Malattie infiammatorie intestinali: preferibile monitoraggio proattivo infliximab

Sono in aumento le evidenze a supporto dell’impiego del monitoraggio farmacologico (TDM) nel morbo di Crohn e nella rettocolite ulcerosa a seguito di una perdita di risposta secondaria, ma non ...

Approfondisci
Malattie infiammatorie intestinali: gli anti-TNF sono deludenti?

E’ stata condotta un’indagine allo scopo di comprendere al meglio l’impatto nel mondo reale della terapia biologica per i soggetti con morbo di Crohn e rettocolite ulcerosa, valutando ...

Approfondisci
Malattie infiammatorie intestinali: anti-TNF sospesi in sicurezza prima del terzo trimestre

La terapia anti-TNF nelle donne in gravidanza con malattie infiammatorie intestinali può essere sospesa prima delle 30 settimane di gestazione senza incrementare il rischio di recidive o ...

Approfondisci
BMI e rischio di malattie infiammatorie intestinali

La correlazione fra BMI e rischio di malattie infiammatorie intestinali è controversa. E’ stata dunque effettuata una meta-analisi allo scopo di investigare l’associazione fra BMI e rischio ...

Approfondisci