Natale, ai bimbi grandi meglio regalare un’esperienza

Cosa dovremmo offrire ai bambini nelle prossime vacanze di Natale? Soprattutto quando crescono, proporre loro qualcosa che possono sperimentare (vivere) invece di cose materiali li rende più felici. Lo rileva una ricerca dell’Università dell’Illinois a Chicago, pubblicata sull’International Journal of Research in Marketing. La ricerca ha confrontato  il livello di felicità  che i bambini derivano dai beni materiali con quello provocato dalle esperienze.

In quattro studi che hanno coinvolto bambini e adolescenti, i ricercatori  hanno dimostrato che i piccoli di età  compresa tra 3 e 12 anni traggono più felicità dalle cose materiali che dalle esperienze. Per i più  grandi vale invece il contrario.

“Ciò significa che le esperienze sono molto ambite dagli adolescenti- evidenzia Lan Nguyen Chaplin, autrice principale dello studio – non solo le cose materiali costose, come si potrebbe pensare”.

Anche i più piccoli amano le esperienze: “quando le vivono sono estasiati” secondo l’esperta, tuttavia devono essere messi in grado di ricordare i dettagli di un evento molto tempo dopo che è finito. Questa è  la difficoltà  maggiore: ci vuole un promemoria per dare loro una “scossa” di felicità.

Una soluzione possono essere foto e video di passeggiate in famiglia, giochi sulla neve e feste di compleanno, tutti i momenti belli trascorsi in famiglia, che aiutino a ricordare.

Post correlati

Lascia un commento

*