Lupus eritomatoso sistemico: una nuova strategia terapeutica

Uno studio pubblicato su “Annals of internal medicine”, ha mostrato che nel trattamento di pazienti affetti da lupus eritematoso sistemico (LES) refrattario alla terapia convenzionale, la somministrazione di belimumab, in seguito a rituximab, ha ridotto significativamente i livelli sierici di anticorpi IgG anti-dsDNA e ha diminuito il rischio di riacutizzazioni gravi. I risultati suggeriscono che questa combinazione potrebbe essere sviluppata come strategia terapeutica.

Post correlati

Lascia un commento

*



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Popular Science Italia © 2022