Coronavirus cinese. La malattia ha ora un nome: COVID-19

La malattia respiratoria causata da 2019-nCoV, il nuovo coronavirus cinese ribattezzato Sars-CoV-2, ha ora un nome. Lo ha ufficializzato l’11 febbraio, l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms): si chiama COVID-19. La nuova sigla è la sintesi dei termini CO-rona VI-rus D-isease e dell’anno d’identificazione, il 2019.

“Abbiamo un nome”, ha detto il direttore generale Oms spiegando inoltre che questa denominazione “non contiene alcuna indicazione geografica o riferimento animale o umano. E’ pronunciabile e serve perché rappresenta uno standard utilizzabile da tutti”.

Credit foto: KadirKARA / Shutterstock.com

Post correlati

Lascia un commento

*