SB8 bevacizumab approvato in Europa per trattamento anti-angiogenetico di patologie oncologiche. Risultati studio registrativo nel NSCLC non squamoso metastatico o ricorrente

I farmaci biologici rappresentano la metà del mercato farmacologico in oncologia. Tuttavia, il loro principale svantaggio è il costo elevato1. I biosimilari che, rispetto ai biologici di riferimento sono più economici, hanno sì il potenziale di ridurre significativamente i costi sanitari2 aumentandone la sostenibilità,…

Leggi

Tumore al seno: nuovi dati sulla terapia TARGIT-IORT

Sul British Journal of Cancer è stato di recente pubblicato un nuovo studio sull’efficacia della TARGIT-IORT. I risultati indicano che otto pazienti su dieci che ricevono il trattamento non avranno bisogno di un lungo ciclo di radioterapia post-operatoria. Uno studio precedente aveva mostrato che…

Leggi

Esiti riferiti dalle pazienti nello studio SOLAR-1

Nello studio di fase III SOLAR-1, l’inibitore selettivo e degradatore di PI3Kα alpelisib ha migliorato significativamente la sopravvivenza mediana libera da progressione quando aggiunto al fulvestrant in pazienti con carcinoma mammario avanzato con mutazioni di PIK3CA, positivo al recettore ormonale, negativo al recettore 2…

Leggi