Home » Medicina » Yemen, vaccinazione contro la polio per 5 milioni di bambini

Yemen, vaccinazione contro la polio per 5 milioni di bambini

 (Reuters Health) – OMS e Unicef hanno condotto una campagna per la vaccinazione contro la polio nello Yemen, con l’obiettivo di immunizzare cinque milioni di bambini al di sotto dei cinque anni residenti nello stato arabo, il cui sistema sanitario è stato messo in ginocchio da più di tre anni di guerra.

La campagna, durata tre giorni e iniziata lunedì, ha visto anche la collaborazione dal ministero della salute del movimento Huthi, che controlla la maggior parte dei centri abitati del Paese, dove milioni di persone soffrono la fame e sono più vulnerabili alle malattie.

“La campagna giunge in un momento molto importante”, dice Meritxell Relano, rappresentante dell’Unicef in Yemen. “La mancanza di un sistema sanitario pienamente funzionante e una diffusa malnutrizione hanno notevolmente aumentato il rischio di malattie prevenibili. È molto importante che tutte le parti coinvolte nel conflitto ci consentano di raggiungere tutti i bambini, da nord a sud, da est a ovest, con questo vaccino vitale”.

La scorsa settimana Save the Children ha riferito che circa 85.000 bambini al di sotto dei cinque anni sono morti per fame.

Anche se lo Yemen è stato dichiarato “polio free” nel 2009,  gli esperti affermano che i Paesi interessati da un conflitto sono comunque a rischio di epidemie per il caos in cui piombano i sistemi sanitari.

Nella capitale Sanaa gli operatori sanitari hanno hanno consegnato i vaccini orali ai bambini, ai quali sono state colorate le dita con penne a feltro nere e le case in cui abitano sono state contrassegnate con del gesso bianco sulle porte.

Nello Yemen si è verificata anche la peggiore epidemia di colera al mondo, con 10.000 casi a settimana segnalati, secondo quanto l’OMS ha dichiarato lo scorso mese.

Fonte: Reuters Health News
Reuters Staff
(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*