Home » Medicina » Vaccino influenza: nei pazienti con AR funziona meglio se sospendono metotrexato

Vaccino influenza: nei pazienti con AR funziona meglio se sospendono metotrexato

(Reuters Health) Una temporanea sospensione di 4 settimane del metotrexato  (MTX) è in grado di migliorare l’efficacia della vaccinazione contro l’influenza di stagione nei pazienti con artrite reumatoide (AR). A dirlo uno studio randomizzato coreano. Secondo Eun Bong Lee della Seoul National University College of Medicine coreana che, insieme ai suoi colleghi ha pubblicato i risultati dello studi su Annals of Rheumatolgy Desease, l’efficacia del vaccino anti-influenzale è stata maggiore nei pazienti che hanno interrotto il metotrexato per due settimane prima e per due settimane dopo essere stati vaccinati, Il metotrexato altera la risposta dello pneumococco al vaccino anti-influenzale, in partcolare all’antigene H1N1.

Lo studio
Per capire se un’interruzione del farmaco per 4 settimane in prossimità della vaccinazione avrebbe potuto migliorare la risposta, i ricercatori hanno assegnato in modo casuale 199 pazienti a proseguire con il metotrexato o a sospenderlo per 4 settimane. Risposte soddisfacenti a tutti e tre gli antigeni del vaccino sono state osservate nel 51% dei pazienti che avevano interrotto il metotrexato, rispetto al 31,5% di quelli che non hanno sospeso il trattamento con il farmaco. Gli anticorpi anti-H3N2 sono aumentati di 12,2 volte  in coloro che hanno sospeso il farmaco rispetto a 5,9 volte in quelli che hanno proseguito con il metotrexato. “I dati suggeriscono che l’effetto del metotrexato sulle cellule immunitarie è immediato mentre gli effetti del metotrexate sulla malattia possono richiedere molto tempo- ha detto Lee – Il fatto che la sospenzione di metotrexato migliori la risposta immunitaria al vaccino è supportata anche dalla pratica clinica che evidenzia come questo farmaco debba essere interrotto durante la fase acuta delle infezioni”.

Fonte: Annals Rheumatolgy Desease

Reuters Staff

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*