Home » Medicina » Tumori della bocca in crescita: dagli esperti le 6 mosse per diagnosticarli

Tumori della bocca in crescita: dagli esperti le 6 mosse per diagnosticarli

tumore boccaSono 43.000 l’anno i nuovi casi di tumori del cavo orale con un aumento tra i giovani (40%), ma una diagnosi precoce potrebbe essere possibile in poche semplici mosse. Di questo si è parlato durante il 23/esimo Congresso del Collegio dei Docenti Universitari di Discipline Odontostomatologiche della Sapienza Università di Roma.

I fattori di rischio
Fumo e alcol sono, nell’80% dei casi, i principali fattori di rischio del tumore del cavo orale, il restante 20% è costituito da scarsa igiene orale, scorretto posizionamento di protesi dentarie, dieta povera di frutta e verdura e, sempre più spesso, infezione da Papillomavirus (HPV), quest’ultima trasmissibile sessualmente. A pesare inoltre la diagnosi che arriva in ritardo a causa della più scarsa propensione degli italiani di sottoporsi a visite dentistiche.

Come prevenirli in sei mosse
“Il numero globale di nuovi casi è in aumento e la sopravvivenza a cinque anni resta attualmente ancora bassa”, ha dichiarato Antonella Polimeni, Direttore del Dipartimento Testa Collo del Policlinico Umberto I, Sapienza Università di Roma. Eppure diagnosticarli non è difficile, spiegano gli esperti. Innanzitutto bisogna tirare fuori la lingua e controllare con una garza la presenza di eventuali macchie biancastre o rosse, noduli o grumi. Quindi proseguire a tastare guance e labbra per sentire eventuali noduli e verificare la presenza di macchie.

Esaminare poi il pavimento della bocca con due dita, una dal basso e l’altra dall’alto. Quindi è la volta del palato. Infine palpare l’area del collo e della gola per sentire linfonodi che possono essere la spia di un’infezione o di qualcosa di più serio. Tra i sintomi che potrebbero suggerire la presenza di un tumore del cavo orale, concludono gli esperti, ci sono dolore o bruciore di natura sconosciuta persistente, sanguinamento, mal di gola che non guarisce, modificazioni della voce.

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*