Home » Medicina » Tumore del seno: con la mammografia salve 8 donne su 10 ma ancora poca attenzione alla prevenzione

Tumore del seno: con la mammografia salve 8 donne su 10 ma ancora poca attenzione alla prevenzione

Il tumore al seno è il nemico numero 1 delle donne. Per questo motivo è necessario sottoporsi ad esami per poter diagnosticare precocemente la malattia e sconfiggerla. “Grazie alla mammografia e alle terapie innovative otto italiane su dieci colpite da cancro del seno riescono a sconfiggerlo”, ha precisato Stefania Gori, direttore dell’Oncologia Medica dell’Ospedale Don Calabria Negrar di Verona e presidente eletto dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), in occasione del convegno sulle terapie innovative contro il tumore del seno di Napoli.

L’esperta
“Il 45% delle italiane, però, non si sottopone a esami in grado di diagnosticare precocemente la malattia – ha affermato – Forti sono le differenze tra le varie Regioni. In Campania, per esempio, si registra una delle percentuali più basse di adesione e ben il 63% delle donne non esegue questo test salvavita – ha sottolineato – Rinnoviamo quindi il nostro appello affinché tutta la popolazione partecipi ai programmi di prevenzione secondaria del cancro”.

“L’alto tasso di sopravvivenza, superiore alla media europea – ha concluso – indica che siamo di fronte all’ennesima dimostrazione dell’ottimo livello raggiunto dall’oncologia italiana che riesce a primeggiare in Europa, nonostante sprechi, disorganizzazioni e lungaggini burocratiche che ancora contraddistinguono il nostro sistema sanitario nazionale”.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*