Ospedali in tilt, ma un italiano su due apprezza l’assistenza

Le strutture sanitarie pubbliche nazionali vivono un momento difficile. Sovraffollamento, attese, mancanza di spazi per malati terminali, scarso impiego della terapia del dolore, carenza di informazioni delineano il pessimo ‘stato di salute’ delle strutture, confermato dall’ultimo tragico caso di cronaca relativo al decesso di un uomo malato terminale…

Leggi