Home » Medicina » Stress: la sera il corpo lo sente di più

Stress: la sera il corpo lo sente di più

Anche lo stress ha i suoi orari. Se, infatti, abbiamo a che fare con eventi stressanti di sera, il nostro corpo potrebbe essere più vulnerabile. Più ci si avvicina alla notte e meno rilasciamo gli ormoni in risposta allo stress. A rivelare la connessione tempo-stress-risposta del corpo è uno studio dell’Università di Hokkaido, in Giappone, pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology Reports.

Il cortisolo, l’ormone dello stress primario nell’uomo, viene rilasciato per diverse ore quando l’asse ipotalamo-ipofisi-surrene viene attivato da un evento stressante. Questo ha un che di ancestrale: infatti, aiuta a fornire al corpo energia in presenza di un bisogno percepito di lotta o fuga. I livelli di cortisolo sono anche regolati da un orologio circadiano principale nel cervello, e normalmente sono alti al mattino e bassi alla sera.

Gli studiosi hanno scoperto che i livelli di cortisolo sono aumentati significativamente nei volontari che hanno effettuato lo stress test al mattino, mentre nessuna risposta è stata osservata in coloro che hanno avuto a che fare con il test durante la sera.

“Il nostro studio suggerisce una possibile vulnerabilità allo stress serale. Tuttavia, è importante tenere in considerazione l’orologio biologico unico di ogni individuo e l’ora del giorno per valutare la risposta ai fattori di stress e prevenirli”, commenta Yujiro Yamanaka, uno dei ricercatori che ha condotto l’analisi.

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*