Home » Ambiente » Smog: dai ministeri Salute e Ambiente il decalogo per contenerlo

Smog: dai ministeri Salute e Ambiente il decalogo per contenerlo

InquinamentoL’inquinamento dell’aria preoccupa non poco gli italiani. Per far fronte a questa emergenza, gli esperti dei ministeri della Salute e dell’Ambiente hanno stilato una serie di suggerimenti pratici per affrontare al meglio la situazione. Dieci semplici consigli da mettere in pratica per contribuire a non aggravare la situazione. Il primo suggerimento è di evitare quando si può di usare la macchina o magari se proprio non si trovano alternative ad usare l’auto, rallentare di almeno 10 km/h rispetto ai limiti di velocità. Evitare anche di parcheggiare in doppia fila:”creare un ingorgo aumenta anche la tua esposizione all’aria inquinata”, si legge nella nota del ministero. Un suggerimento sempre valido per risparmiare le emissioni è quello di ricordarsi di spegnere il riscaldamento quando si esce dall’ufficio o chiuderlo quando si va in vacanza. Può essere utile anche abbassare di 1-2 gradi la temperatura. Agli anziani e i bambini, ma in generale a tutte le persone cagionevoli di salute, il ministero ricorda che è bene “limitare le attività sportive all’aria aperta e tenere al riparo in casa bambini, anziani e chi è affetto da patologie respiratorie nelle ore di maggior traffico”.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*