Scovare le aritmie col cellulare, ora si può

app ipertensioneTrovare la fibrillazione atriale, una malattia del cuore spesso asintomatica che può aumentare il rischio di infarto e ictus, grazie ad un’App per smartphone. Presentata su Heart, la app funziona accoppiata a uno strumento portatile per elettrocardiogramma e si presta per screening di massa su tutta la popolazione più a rischio, ovvero gli over-65.

La prospettiva è offerta da un ampio studio su oltre 13 mila persone condotto da Ngai-yin Chan del Princess Margaret Hospital a Lai Chi Kok, Hong Kong. La fibrillazione atriale è la più comune aritmia cardiaca ed è di difficile diagnosi, proprio perché spesso è asintomatica. Gli esperti hanno raggiunto oltre 13 mila individui nella comunità con semplici campagne informative e hanno testato la app, dimostrandone efficacia e precisione.

Post correlati

Lascia un commento

*