Home » Medicina » Ricerca e Sviluppo: due big pharma tra le aziende che investono di più

Ricerca e Sviluppo: due big pharma tra le aziende che investono di più

ricerca laboratorioL’EU Industrial R&D Investment Scoreboard – l’organismo dell’Industrial Research and Innovation (IRI) della Commissione Europea che raccoglie i dati relativi agli investimenti in Ricerca e Sviluppo – ha pubblicato l’Annual Report 2015. I dati raccolti per la pubblicazione sono stati organizzati per settori e aree geografiche, in modo da costituire un aggiornato benchmarking tool e un monitoraggio realistico e analitico dei trend di investimento.
Nell’anno che sta per finire, le 2500 maggiori aziende mondiali hanno investito in Ricerca e Sviluppo (R&D) 607,2 miliardi di Euro. 608 di queste aziende hanno il quartier generale in Europa, 829 in USA, 360 in Giappone e 703 sono disseminate nel resto del mondo. Rispetto al 2014 il tasso di investimento in R&D è cresciuto del 6,8% e le aziende con base in Europa hanno partecipato con un 3,3%, quasi un punto percentuale in più rispetto al 2014 (2,5%). Per quanto riguarda i settori di investimento, l’Information Technology, il farmaceutico e quello automobilistico continuano a dominare la top ten. Tra le prime cinque aziende di questa speciale classifica, troviamo Wolkswagen, Samsung. Microsoft, Intel e Novartis. Al settimo posto un’altra farmaceutica, Roche, appena un gradino sotto Google.

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*