Home » Ambiente » Nati i primi topolini da testicoli congelati

Nati i primi topolini da testicoli congelati

Nati i primi topi ‘figli’ di testicoli congelati: il successo di questo esperimento, condotto in Giappone, indica che la via della crioconservazione dei testicoli per salvare la fertilità è praticabile, anche se è ancora troppo presto per dire se sarà possibile anche nell’uomo, come spiega lo studio pubblicato sulla rivista Nature communications.

Spesso infatti molti trattamenti medici hanno come effetto avverso l’infertilità, e visto l’aumento dei tumori in età pediatrica, per molti pazienti e famiglie questa è diventata una preoccupazione. Basti pensare che negli Stati Uniti un adulto su 640 tra i 20 e 39 anni ha avuto un cancro in età pediatrica. Ma poichè la crioconservazione dello sperma è possibile solo per i pazienti che abbiano superato la pubertà, per i malati più giovani servono delle misure alternative. I ricercatori della Yokohama City University Association of Medical Science, coordinati da Takehiko Ogawa, hano forse trovato la strada per fare una risposta a questi ex malati.

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*