Home » Medicina » Memoria di ferro? Merito del sesso

Memoria di ferro? Merito del sesso

Rinforzare la memoria con il sesso. Può sembrare strano ma è quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Archives of Sexual Behavior. Attenzione però, la regola vale solo per le donne.

Lo studio
La ricerca è stata diretta da Larah Maunder della McGill University in Canada e mostra che le donne che fanno sesso più di frequente sfoggiano una memoria più scattante, ricordano meglio le cose o più precisamente totalizzano un punteggio maggiore a test mnemonici. Gli esperti hanno prima sottoposto il campione a una serie di test di memoria per valutarne le capacità.

Successivamente hanno chiesto loro di compilare dei questionari riguardanti informazioni personali (frequenza del sesso, etc) e anche in  merito al loro rendimento accademico (punteggi ottenuti a esami importanti, etc) e al loro stile di vita (frequenza attività fisica, etc). E’ emerso che le donne con una più frequente attività sessuale sono quelle che ottengono i migliori risultati ai test di memoria.

Anche se non è chiaro se vi sia un meccanismo di causa ed effetto tra sesso e memoria, l’ipotesi dei ricercatori è che – come visto in studi su animali – l’attività sessuale stimoli la produzione di nuovi neuroni nell’area della memoria e dell’apprendimento, l’ippocampo e, così facendo, rinforzi la memoria.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*