Home » Medicina » Melanoma: team Italia-USA scopre molecole che potenziano farmaci per combatterlo

Melanoma: team Italia-USA scopre molecole che potenziano farmaci per combatterlo

Melanoma 1Scienziati italiani e Usa hanno scoperto molecole capaci di potenziare l’azione dei farmaci oggi in uso contro il melanoma, un aggressivo tumore della pelle. In uno studio su The Journal of Biological Chemistry, infatti, Daniele Piomelli e colleghi dell’Università della California a Irvine e Istituto Italiano di Tecnologia a Genova hanno dimostrato che una classe di composti, chiamati inibitori dell’enzima ‘ceramidasi acida’ sensibilizza il tumore ai farmaci rendendoli piu’ efficaci. Tali inibitori potrebbero divenire una crema da usare in associazione agli antitumorali. La ‘ceramidasi acida’ è un enzima che blocca la morte delle cellule malate e quindi protegge il tumore rendendolo più aggressivo. In particolare questo enzima agisce eliminando un composto chiamato ceramide. ”La ceramide regola senescenza e morte delle cellule – spiega Piomelli all’ANSA. In questo lavoro abbiamo visto che i livelli di ceramide sono molto bassi nei melanomi e che aumentando la concentrazione di tale molecola rendiamo le cellule di melanoma più sensibili all’azione di farmaci antitumorali”. “Il melanoma – sottolinea Piomelli – è uno dei tumori più aggressivi, con una prognosi molto spesso negativa se non diagnosticato precocemente. I nostri inibitori della ceramidasi acida potrebbero dunque essere somministrati come trattamento per uso topico (una crema) come parte di una terapia aggressiva contro il melanoma”.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*