Home » Medicina » Medici di PS: meno stress con pochi minuti di pet therapy

Medici di PS: meno stress con pochi minuti di pet therapy

(Reuters Health) – La pet therapy di pochi minuti con un cane può aiutare medici e infermieri di pronto soccorso a ridurre parzialmente lo stress.

L’evidenza emerge da un piccolo studio condotto dalla Indiana University School of Medicine di Indianapolis.

I ricercatori – coordinati da Jeffrey Kline, Professore di medicina d’urgenza della Eskenazi Foundation presso la Indiana University School of Medicine di Indianapolis – hanno assegnato a caso 83 medici e infermieri di pronto soccorso a trascorrere cinque minuti con un cane da terapia certificato e il suo addestratore o cinque minuti a colorare.

Un campione di 39 medici di PS è stato reclutato in un gruppo di controllo che ha trascorso cinque minuti senza fare niente.

Ai medici è stato chiesto di segnalare il livello di stress all’inizio del turno, 40 minuti dopo l’intervento e alla fine del turno. Le misurazioni dello stress sono state effettuate con tre diversi strumenti: una scala visuo-analogica (VAS), una Perceived Stress Scale con 10 voci modificata e una scala FACES, oltre che con una misurazione del cortisolo salivare.

Curiosamente, le misurazioni dello stress tramite la VAS sono aumentate in chi ha colorato e sono diminuite in chi ha trascorso del tempo con un cane, mentre lo stress nel gruppo di controllo è rimasto uguale. Similmente, i punteggi sulla scala mPSS sono aumentati nel gruppo di chi colorava ma sono diminuiti in quello che ha seguito la pet therapy. Il gruppo di controllo ha assistito a un punteggio più elevato sulla mPSS.

Fonte: Academic Emergency Medicine
Linda Carroll
(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*