Home » Medicina » Malattie infettive: America primo continente libero dal morbillo

Malattie infettive: America primo continente libero dal morbillo

Morbillo_vaccinazione(Reuters Health) -Il continente Americano è la prima area al mondo che è riuscita a
debellare il morbillo. Lo ha annunciato a Washington la Pan American Health Organization, organismo legato all’OMS. Le Americhe sono la prima regione al mondo ad essere dichiarata libera dal morbillo a seguito di una massiccia campagna vaccinale di massa durata oltre 22 anni. “Questo è un momento davvero storico”, ha detto Carissa Etienne, direttore dalla OPS. A livello globale il morbillo, malattia virale, rimane una delle principali cause di morte infantile nei paesi in via di sviluppo. Circa 250.000 persone sono state infettate dal virus del morbillo lo scorso anno, la maggior parte in Africa e in Asia. Secondo l’OMS, il virus che può portare a complicazioni mortali come la diarrea, la disidratazione, le infezioni respiratorie e l’encefalite, uccide circa 314 persone ogni giorno.  L’ultima epidemia registrata nelle Americhe è avvenuta in Venezuela nel 2002.

Non bisogna abbassare la guardia perché il morbillo resta una malattia molto diffusa in altre parti del mondo e piccoli focolai si potrebbero verificare ancora nelle Americhe. Le vaccinazioni vanno proseguite per mantenere l’eradicazione. Il morbillo è la quinta malattia debellata nelle Americhe dopo il vaiolo nel 1971, la poliomielite nel 1994 e dopo la rosolia e la sindrome da rosolia congenita nel 2015.

Fonte: Pan American Health Organization

Sebastien Malo

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

 

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*