Home » Medicina » Malaria: scoperto perché si diffonde così velocemente

Malaria: scoperto perché si diffonde così velocemente

MalariaTutta colpa delle cicline. Alla base del dilagare della malaria sarebbero proprio queste proteine. Un gruppo di ricercatori dell’Università di Nottingham, in uno studio pubblicato sulla rivista Plos Pathongens, ha infatti scoperto che agiscono facendo dividere rapidamente le cellule nel parassita responsabile di questa malattia, consentendogli così di diffondersi e uccidere mezzo milione di persone l’anno.

Le cicline sono tra le proteine più importanti, necessarie per la divisione cellulare. Ben studiate negli uomini, piante e lieviti, poco si sapeva finora invece della loro azione nel plasmodium falciparum, il parassita della malaria e di come influisce sul suo sviluppo cellulare. In questo caso i ricercatori sono riusciti a classificare 3 diversi tipi di cicline presenti nel plasmodio. Meno di quelle presenti negli uomini, e causa di un sorprendente tipo di divisione cellulare.

Nel parassita della malaria le cicline infatti fanno dividere le cellule molto rapidamente, consentendogli di diffondersi velocemente attraverso il sangue. Aver compreso questo meccanismo potrà aiutare, secondo i ricercatori, a capire come il parassita prospera nelle zanzare e negli uomini e così aprire la strada allo sviluppo di nuove terapie per eliminare la malaria in futuro.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*