Home » Medicina » LifeScience: un premio all’eccellenza e all’innovazione

LifeScience: un premio all’eccellenza e all’innovazione

Premiare le aziende e i manager che hanno contribuito all’eccellenza e all’innovazione nel settore delle LifeScience. E’ questo l’obiettivo dei Life Science Excellence Awards promossi da Popular Science, la rivista che da quasi 150 anni nel Mondo riconosce l’innovazione, le eccellenze e gli innovatori.

“Nel settore del farmaceutico e del medical device ci sono molte eccellenze e di tanto in tanto vere e proprie innovazioni. Non solo nei prodotti in sé, ma anche in molte delle attività di ricerca e produzione o in alcune progettualità ideate per i pazienti o i clinici. Il nostro obiettivo è farle emergere e valorizzarle – spiega Francesco Maria Avitto, direttore responsabile di Popular Science Italia – Sarà entusiasmate raccontare le eccellenze che ogni giorno rendono possibile la diagnosi e la cura di molte patologie e che contribuiscono a rendere il nostro Sistema Sanitario Nazionale un’eccellenza sostenibile”.

Ai Life Science Excellence Awards di Popular Science Italia possono candidarsi gratuitamente entro il 1 marzo: aziende farmaceutiche, biomedicali, Start Up e CRO. Da qui inizia la sfida. Una vera e propria competition fra innovazioni e progetti di eccellenza dove a giudicare saranno i principali protagonisti del settore, identificati tra istituzioni, clinici e manager della sanità.

“I Life Science Excellence Awards abbracciano tutta l’attività delle aziende del settore. Dalla comunicazione all’advocacy, dai progetti educazionali a quelli di ricerca. Dalla produzione alla responsabilità sociale di impresa. – spiega Luigi De Santis Vice President Operation & Business Development di Sics – Oltre al supporto mediatico di Popular Science e dei suoi 28 Medical magazine, il premio godrà della partnership di tutti i nostri asset editoriali fra cui Quotidiano Sanità e Health Industry a cui si aggiungeranno nei prossimi mesi altri importanti media di settore e non”.

La struttura del premio è essa stessa innovativa. Ci sono diverse fasi. “La prima è quella delle candidature dove chi ritiene di avere i requisiti potrà iscriversi. Poi una giuria tecnica composta da personalità di rilievo del settore, la cui composizione sarà resa nota solo dopo il 15 marzo, sceglierà le eccellenze per ognuna delle categorie. – spiega Lucia Limiti, Vice President Medical Affairs di Sics – Qui inizia il bello. Ai finalisti verrà richiesto di prendere parte ai BootCamp dove realizzeremo una videopresentazione del loro progetto che gli permetterà di sfidarsi, divisi per categorie, per quattro mesi. A votare saranno i medici e i farmacisti iscritti alla community Welfarelink attraverso un voto online certificato il cui risultato sarà annunciato nel corso della serata di gala che si terrà a ottobre dove l’innovazione e le eccellenze saranno protagonisti”.

Clicca qui per vedere i premi, le categorie a concorso e il regolamento dei Life Science Excellence Awards

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*