Home » Ambiente » Le scimmie preferiscono il bicchiere mezzo pieno

Le scimmie preferiscono il bicchiere mezzo pieno

Bonobo

Gli esseri umani non sono i soli ad essere influenzati dalla negatività: lo sono anche i primati nostri parenti più prossimi. Ad esempio, è noto che un hamburger venga definito più saporito se viene descritto come “magro al 75%” piuttosto che “grasso al 25%”, anche se si tratta della stessa cosa. Allo stesso modo, una procedura medica viene accettata più volentieri se le si attribuisce probabilità di successo del 50% piuttosto che un rischio di fallimento del 50%, anche se, ancora una volta, non c’è alcuna differenza.

Un recente studio ha riscontrato che un contesto positivo o negativo fa la differenza anche per gli scimpanzé ed i bonobo, che hanno manifestato una forte preferenza per le opzioni presentate come premi piuttosto che come penalità, anche se fra le due non vi era alcuna differenza. Lo studio fa parte di una ricerca più ampia atta ad investigare il modo in cui i fattori psicologici plasmano il comportamento ed i processi decisionali.

Le persone, di fatto, propendono per una stessa scelta quando se ne evidenziano gli aspetti positivi più che quelli negativi: storicamente i ricercatori pensavano che questo genere di inclinazione fosse un derivato della cultura umana o del modo in cui si articola la nostra struttura sociale, ma il fatto che scimpanzé e bonobo manifestino lo stesso tipo di tendenza suggerisce che si tratti di un elemento profondamente radicato nella nostra biologia. Si tratta dunque di una tendenza molto difficile da sopravanzare, ma è possibile creare ambienti che potrebbero aiutarci a compiere scelte migliori. (Biology Letters, 2015; 11: 20140527)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*