Home » Biotecnologie » La pillola per riparare i tessuti all’istante è quasi realtà

La pillola per riparare i tessuti all’istante è quasi realtà

shutterstock_216375733Basta una pillola e i tessuti si riparano subito. Un sogno che potrebbe diventare realtà, grazie ai ricercatori guidati da Sanford Markowitz, degli University Hospitals Case Medical Center di Cleveland, che hanno provato nei topi una molecola capace di riparare i tessuti di colon, fegato e midollo osseo. Descritto sulla rivista Science, il lavoro ha consentito di sviluppare un nuovo farmaco che ”agisce come una vitamina per i tessuti delle cellule staminali – spiega Markowitz – stimolandone la capacità di riparare i tessuti più velocemente.

Guarisce i danni su più tessuti, il che ci dice che può essere usato per trattare più malattie”. La speranza è di sviluppare questa molecola, chiamata SW033291, anche per gli uomini. La chiave sta in una molecola prodotta dal corpo, la prostaglandina E2, o PGE2, note per aiutare la proliferazione di molti tipi di tessuti di staminali. I ricercatori hanno dimostrato che un gene presente negli uomini, il 15-PGDH, riduce la quantità di PGE2 nel corpo. Partendo dall’ipotesi che, inibendo il gene, aumentasse la produzione di prostaglandina nei tessuti, hanno visto che così si spingeva e velocizzava la guarigione dei tessuti.

In una banca dati di 230mila sostanze chimiche, ne hanno identificata una, SW033291, in grado di inattivare il gene in provetta, nelle cellule e sugli animali. Il farmaco ha fatto guarire dei topi che altrimenti sarebbero morti, e senza effetti collaterali. Ora verrà studiato su animali più grandi. Se si rivelerà sicuro ed efficace, potrebbe essere sperimentato sugli uomini nel giro di 3 anni. I ricercatori dovranno concentrarsi su trapianto di midollo, colite ulcerosa e chi è sottoposto a interventi chirurgici al fegato.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*