Home » Medicina » La canzone più orecchiabile di sempre? Ecco la classifica della scienza

La canzone più orecchiabile di sempre? Ecco la classifica della scienza

musicaÈ quel motivetto che ti entra in testa e continua imperterrito a spostare la tua attenzione su di lui. Bastano poche note e subito diventa riconoscibile e difficile da scordare. Nello sterminato mondo della musica però, sono le 20 canzoni che la scienza ha riconosciuto come le più orecchiabili di tutti i tempi. A riportare i dati dello studio a cura del Manchester’s Museum of Science and Industry (MOSI), che ha coinvolto ben 12mila persone per 12 mesi, è l’Independent.

Lo studio
I ricercatori hanno chiesto ai partecipanti all’indagine di dare un titolo ad ogni canzone – selezionata a caso tra 1.000 brani scelti fra i più venduti – partendo dall’ascolto del ritornello. Il risultato? A spuntarla e ad aggiudicarsi il primo posto in classifica, con meno di 2 secondi e mezzo di ascolto per essere riconosciuta, è stata Wannabe delle Spice Girls, successo del 1996 delle 5 ragazze tutto pepe che componevano il gruppo e con cui hanno debuttato. Le presenze in classifica sono le più varie, da Lady Gaga all’intramontabile Elvis passando per Lou Bega con il suo Mambo no.5, sul secondo gradino del podi con 2,48″ di ascolto e per gli Hanson con la loro Mmmmbop (2,89″). “Puoi anche ascoltarle solo un paio di volte – ha spiegato alla BBC il musicologo computazionale dell’Università di Amsterdam Ashley Burgoyne – ma dieci anni dopo ricorderai di averle già sentite. Altre canzoni, anche se ascoltate a lungo, non hanno lo stesso effetto”.

Ecco la ‘top 20’ completa con i tempi medi di riconoscimento per ogni canzone:
1) Spice Girls – Wannabe (2.29)

2) Lou Bega – Mambo No. 5 (2.48)

3) Survivor – Eye of the Tiger (2.62)

4) Lady Gaga – Just Dance (2.66)

5) ABBA – SOS (2.73)

6) Roy Orbison – Pretty Woman (2.73)

7) Michael Jackson – Beat It (2.80)

8) Whitney Houston – I Will Always Love You (2.83)

9) The Human League – Don’t You Want Me (2.83)

10) Aerosmith – I Don’t Want to Miss a Thing (2.84)

11) Lady Gaga – Poker Face (2.88)

12) Hanson – Mmmmbop (2.89)

13) Elvis Presley – It’s Now Or Never (2.91)

14) Bachman-Turner Overdrive – You Ain’t Seen Nothin’ Yet (2.94)

15) Michael Jackson – Billie Jean (2.97)

16) Culture Club – Karma Chameleon (2.99)

17) Britney Spears – Baby One More Time (2.99)

18) Elvis Presley – Devil in Disguise (3.01)

19) Boney M. – Rivers of Babylon (3.03)

20) Elton John – Candle in the Wind (3.04)

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

2 Responses to "La canzone più orecchiabile di sempre? Ecco la classifica della scienza"

  1. Indagine “scientifica”?
    L.O.L. e R.O.F. L.

  2. Urka bell’indagine.
    La più orecchiabile potrebbe essere anche una canzone che non è mai entrata in una classifica….
    Orecchiabile è una cosa, più propinata e più cantilenosa è un’altra cosa.

Lascia un commento

*