Home » Medicina » Infezioni da lenti a contatto, 99% colpa di chi le usa

Infezioni da lenti a contatto, 99% colpa di chi le usa

Per chi indossa lenti a contatto le infezioni oculari possono essere in agguato,anche per comportamenti sbagliati. In base ai dati di un sondaggio su 1000 persone negli Usa, piu’ del 99% dei rispondenti ha evidenziato di aver tenuto almeno un comportamento a rischio: dal tenere l’astuccio porta-lenti piu’ a lungo di quanto raccomandato (82,3%) all’aver tenuto lenti anche mentre dormiva (50,2%), fino a ‘rimpiazzare’ la soluzione per le lenti che stava finendo aggiungendone della nuova, non svuotando l’astuccio (55,1%).

A condurlo il Centers for Disease Control and Prevention (CDC), in collaborazione con i ricercatori del Contact Lens Assessment in Youth, che cin un’altro sondaggio sono riusciti a stimare che sono circa 41 milioni gli americani adulti che usano lenti a contatto. Ognuno di questi comportamenti- sottolinea il Cdc- secondo studi precedenti aumenterebbe il rischio di infezioni oculari di cinque volte o piu’. In occasione della Contact Lens Health Week, fino al 28 agosto, dal Cdc arrivano anche consigli utili.

Lavare le mani con acqua e sapone prima di maneggiare le lenti a contatto, toglierle prima di dormire, nuotare o fare la doccia, risciacquarle in soluzione disinfettante quando le si rimuove, lavare l’astuccio con una soluzione per lenti a contatto, asciugarlo con un panno pulito e conservarlo a testa in giu’ senza tappi, ricordando di sostituirlo ogni tre mesi. Infine, evitare di rimpiazzare la soluzione per lenti con altra nuova e portare sempre un paio di occhiali, utili se e’ necessario rimuovere le lenti.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*