Il segreto per vivere in salute a lungo sono ottimismo e stabilità emotiva

Tutti vorremmo arrivare ad una vecchiaia in salute e senza disabilità o malattie croniche sia fisiche che mentali. Beh, se di carattere siete ottimisti e coscienziosi e avete controllo, perseveranza e stabilità emotiva, sappiate che avete più possibilità di raggiungere la terza età in forma.

I presupposti

Secondo uno studio pubblicato su PNAS, infatti, essere ”dotati” sin da giovani di almeno una o più di queste qualità ”non” cognitive (che quindi non fanno strettamente parte del bagaglio individuale di risorse intellettive) risulta legato a migliore benessere e salute, minor rischio di malattie croniche, disabilità e depressione in età adulta e anziana. Lo studio è stato condotto da Andrew Steptoe dell’Università College di Londra ed ha coinvolto oltre 8.000 soggetti di età 52 anni o più.

Lo studio
Gli esperti li hanno esaminati sul fronte dei cinque aspetti caratteriali ed è emerso che benessere economico e salute sono associati al numero di queste qualità possedute. Quindi i partecipanti con un più elevato numero di queste qualità utili nella vita quotidiana mostravano un migliore successo economico un maggiore benessere psicologico, ridotta solitudine, ridotta incidenza di malattie croniche e disabilità e depressione, rispetto ai coetanei con un bagaglio inferiore di queste strategie di vita.

Post correlati

Lascia un commento

*