Home » Medicina » Il ‘film’ della nascita del sistema nervoso

Il ‘film’ della nascita del sistema nervoso

Per la prima volta è stato osservato ‘in diretta’ e in 3D lo sviluppo del sistema nervoso in un organismo, cellula per cellula. Il risultato, ottenuto negli Stati Uniti e pubblicato sulla rivista Nature Methods, è stato possibile grazie a un nuovo metodo di calcolo e a tecniche di microscopia in 3D molto sofisticate.

Tecnologia a disposizione della comunità

I ricercatori del centro Janelia dell’Istituto Howard Hughes hanno seguito lo sviluppo delle cellule nervose nell’embrione di un moscerino della frutta (Drosophila melanogaster), uno degli organismi più studiati dai genetisti. Il software si chiama ANext, è stato messo a punto dal coordinatore della ricerca, Philipp Keller, ed è ora liberamente accessibile all’intera comunità scientifica. Questa possibilità si combina poi con un microscopio hi-tech, che permette di catturare immagini tridimensionali con velocità e precisione senza precedenti, seguendo l’evoluzione di una cellule per ore o giorni. 

E’ l’era dei voxel
Combinando software e sistema di microscopia si ottengono immagini composte non più da ‘puntini’ (pixel), ma da minuscole unità in 3D (voxel, i pixel tridimensionali), a loro volta aggregati in gruppi chiamati ‘supervoxel’. ”Il nostro obiettivo è comprendere i principi che governano lo sviluppo di piante e animali a partire da un singola cellula fino ad arrivare all’intero organismo”, scrivono i ricercatori, che mettono il loro metodo di calcolo liberamente a disposizione della comunità scientifica di tutto il mondo.

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*