Home » Medicina » Il corpo umano ha un “nuovo” organo: è il mesentere

Il corpo umano ha un “nuovo” organo: è il mesentere

Così importante per il nostro organismo da riceve lo status di organo. Stiamo parlando del mesentere, la fascia di tessuto che connette l’intestino all’addome. Il mesentere, scrivono su Lancet Gastroenterology & Hepatology Calvin Coffey e Peter O’Leary del Limerick University Hospital, non ha solo funzioni di supporto fisico, ma è importante per diversi aspetti dell’organismo, tanto da avere appunto dignità di organo a sé stante.

La storia
Il primo a descrivere il mesentere come organo autonomo fu Leonardo Da Vinci, mentre successivamente le classificazioni dei medici lo hanno ‘spartito’ tra l’intestino e il colon. Nell’articolo gli esperti irlandesi hanno raccolto le varie ricerche sulle funzioni di questo nuovo organo, tra cui il trasporto di sangue e altri fluidi tra l’intestino e il resto del corpo e il mantenimento della posizione corretta dell’intestino.

“Senza il mesentere a mantenere l’intestino connesso – scrivono gli autori – questo dovrebbe essere direttamente attaccato alla parete del corpo, e molto probabilmente non sarebbe in grado di contrarsi”. Alcuni studi preliminari, aggiungono i ricercatori, suggeriscono che il mesentere abbia anche un ruolo nel passaggio delle informazioni tra intestino e resto del corpo, comprese quelle che riguardano il sistema immunitario.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*