Home » Medicina » Cervello dei bambini: creato prototipo delle curve di crescita

Cervello dei bambini: creato prototipo delle curve di crescita

bambino cervelloUna curva di crescita realizzata ad hoc per il cervello in grado di riconoscere nei bambini deficit di attenzione, disturbi di apprendimento e/o psicologici. A realizzare un prototipo di questa curva sono stati i ricercatori della University of Michigan Medical School guidati da Chandra Sripada, che hanno pubblicato i risultato dello studio su JAMA Psychiatry

La ricerca
Lo studio si basa su dati relativi a 519 bambini e adolescenti sottoposti a test genetici, risonanza del cervello e test per lo sviluppo cognitivo, nell’ambito dello studio “Philadelphia Neurodevelopmental Cohort”. I ricercatori hanno costruito i ‘prototipi’ di curve di crescita del cervello e individuato potenziali indicatori (visibili in risonanza) di deficit di attenzione confrontando i dati a disposizione su sviluppo cognitivo e problemi di attenzione di ciascun volontario con le immagini ottenute con la risonanza.

L’esame di imaging visualizza la cosiddetta “connettività” dei vari circuiti del cervello, ovvero il grado di sviluppo funzionale dei circuiti stessi. ”E’ ancora troppo presto – spiega Sripada – per usare questa metodologia nella pratica in clinica. Il nostro studio apre però le porte a un nuovo approccio per ottenere degli indicatori (visibili con una risonanza o altri metodi di imaging) di condizioni clinicamente rilevanti. L’obiettivo a lungo termine è rendere possibile ai medici di disporre di curve di crescita dello sviluppo dei circuiti cerebrali che possano dire loro se lo sviluppo in un certo bambino non sta avvenendo secondo la norma. Il prossimo passo per noi – conclude – sarà valutare e rifinire il metodo sviluppato in questo studio. Lo faremo nell’ambito di ‘Adolescent Brain Cognitive Development study (ABCD) che coinvolgerà 10.000 teenager per parecchi anni”.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*