Home » Medicina » HIV, allarme Unicef: in Africa centro-occidentale 400 mila bambini senza trattamenti

HIV, allarme Unicef: in Africa centro-occidentale 400 mila bambini senza trattamenti

(Reuters Health) – La mancanza di test precoci per l’HIV ha lasciato senza farmaci salva-vita quattro quinti dei bambini con il virus in Africa occidentale e centrale. Questo significa che decine di migliaia potrebbero morire nei prossimi anni. Secondo l’Unicef sono circa 400.000 bambini sotto i 15 anni con l’HIV che non ricevono il trattamento antiretrovirale (ARV). La limitazione dei test nell’Africa centro-occidentale potrebbe ostacolare l’obiettivo finale del programma (UNAIDS) che vuole garantire entro il 2020 a quasi tutte le persone affette da HIV di conoscere la propria situazione e ricevere il trattamento. Per la prima volta nella storia dell’epidemia di HIV, l’Africa occidentale e centrale nel 2015 ha fatto registrare il maggior numero di nuove infezioni tra i bambini – 66.000 casi – che costituiscono il 45 per cento dei 150.000 nuovi casi registrati in tutto il mondo.Sono 36,7 milioni gli individui nel mondo che hanno l’HIV l. Solo poco meno della metà ha accesso al trattamento e molti non sanno nemmeno di avere il virus.

 Fonte: Reuters Health News

Kieran Guilbert

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*