Home » Medicina » Halloween: occhio ai trucchi che causano dermatiti

Halloween: occhio ai trucchi che causano dermatiti

halloweenDolcetto scherzetto, ma attenzione ai trucchi. La festa di Halloween è ormai alle porte e mascherarsi da streghe, zucche e morti viventi è d’obbligo. Occorre però fare molta attenzione alla qualità dei trucchi che si acquistano perché il rischio è quello di incorrere in acne e dermatiti oltre a contenere sostanze potenzialmente cancerogene.

Ad affermarlo al Daily Mail è Macrene Alexiades-Armenakas, dermatologa dell’Università di Yale. I cosmetici che vengono messi in commercio nel periodo di Halloween, spiega l’esperta, hanno di norma più tossine e pigmenti degli altri, anche per la necessità che durino più a lungo. Molti hanno alte concentrazioni di ingredienti occlusivi, come i talchi, che ostruiscono i pori. “Soprattutto i colori rossi e blu – sottolinea – contengono coloranti che mettono a forte rischio di sviluppare dermatiti allergiche da contatto”.

Ai problemi a breve termine, però, si aggiungono anche rischi più gravi. “Spesso questi prodotti contengono conservanti come i parabeni e gli ftalati, che aumentano il rischio di tumori. I secondi, in particolare, sono stati associati al tumore al seno. Il consiglio è di rimanere esposti il meno possibile, truccarsi subito prima dell’evento a cui si vuole partecipare e togliere il trucco appena si torna a casa” o di acquistare prodotti certificati.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*