Home » Medicina » Gravidanza: anche nel 2015 è calato il numero delle interruzioni volontarie

Gravidanza: anche nel 2015 è calato il numero delle interruzioni volontarie

gravidanzaIl numero delle interruzioni volontarie di gravidanza in Italia è in calo anche per il 2015.È stata Serena Battilomo, Direttore dell’ufficio della Tutela della salute della donna, ad anticipare il dato, senza rendere nota la cifra che sarà a breve pubblicata nel rapporto del Ministero della Salute in Parlamento.  “Il rapporto dello scorso anno- ha detto Battiloma –  evidenziava che le Ivg (Interruzioni volontarie gravidanza) erano 97mila, un dato in discesa che dà anche una validazione sulla bontà della legge 194 in termini di prevenzione, che ha tra gli obiettivi quello di garantire servizi preventivi che vanno incontro alla donna per evitare il ricorso all’interruzione di gravidanza. Il trend è in discesa anche per la prossima relazione”.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*