Home » Medicina » Gonorrea: in Europa +25% di casi nel 2014

Gonorrea: in Europa +25% di casi nel 2014

gonorreaLa gonorrea in Europa è sempre più diffusa. Si calcola che nel 2014 sono stati 66.413 i casi segnalati nei 27 Paesi dell’Ue e dello Spazio economico europeo, il 25% in più rispetto al 2013, pari a 20 casi ogni 100.000 abitanti. A rivelarlo è il Rapporto Epidemiologico Annuale del Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc).

La maggior parte dei casi di gonorrea (38%) riguarda i giovani tra 15 e 24 anni, seguiti da quelli tra 25 e 34 anni (34%). La malattia è più diffusa nei Paesi del Nord Europa, in particolare nel Regno Unito (che nel 2014 ha segnalato il 58% di tutti i casi di gonorrea), seguito da Irlanda, Danimarca e Lettonia. I tassi più bassi sono stati registrati in Croazia (0,5 casi ogni 100.000 abitanti), Cipro, Lussemburgo e Romania. Sull’Italia gli ultimi dati disponibili sono quelli del 2012, con 0,5 casi ogni 100.000 persone.

Per quanto riguarda le modalità di trasmissione, i rapporti eterossessuali sono stati responsabili del 49% dei casi di segnalati, mentre gli uomini che hanno rapporti omosessuali rappresentano il 44% di tutti i casi segnalati. In Italia, il Telefono Verde Aids e Infezioni sessualmente trasmesse dell’Istituto superiore di sanità/Ministero della Salute fornisce informazioni alla popolazione.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*