Home » Medicina » Golf: vivi di più e in salute

Golf: vivi di più e in salute

golfChi dice che lo sport fa vivere più a lungo e mantiene in salute non ha tutti i torti, soprattutto se si parla di golf. La pratica di questo sport, infatti, sembra aumentare l’aspettativa di vita, aiutare a prevenire e curare molte malattie croniche, ben 40 dal diabete al cancro, e migliorare la salute mentale. Ma non finisce qui: i benefici, in particolare quelli fisici, aumentano con l’età, migliorando equilibrio e resistenza muscolare. A rivelarlo è una ricerca del Physical Activity for Health Research Centre dell’Università di Edimburgo, pubblicata sul British Journal of Sports Medicine, che ha revisionato circa 5mila studi su golf e benessere. Lo studio fa parte del Golf & Health Project, guidato dalla Golf World Foundation.

Dalla revisione emerge che giocare a golf può migliorare la salute di cuore, arterie e polmoni, e ha un effetto positivo sul metabolismo. “Sappiamo che l’attività fisica moderata che il golf offre aumenta l’aspettativa di vita, ha benefici per la salute mentale e può aiutare a prevenire e curare più di 40 principali malattie croniche, quali infarti, ictus, diabete, cancro al seno e al colon – spiega l’autore principale dello studio Andrew Murray – l’evidenza suggerisce che i golfisti vivono più a lungo rispetto ai non-giocatori di golf, godendo di miglioramenti nei livelli di colesterolo, nella composizione corporea, nel benessere e nell’autostima. Uno studio in Svezia ha trovato che i giocatori regolari vivono una media di 5 anni in più rispetto a chi non gioca a golf”. Il golf inoltre fa bruciare calorie (in media 500 per 18 buche), si sta all’aria aperta e i benefici fisici possono aiutare a prevenire demenza, depressione e ansia.

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*