Home » Astronomia » Galassia Markarian 231: trovate molecole di ossigeno

Galassia Markarian 231: trovate molecole di ossigeno

“Vagano” a più di mezzo miliardo di anni luce di distanza dalla Terra le prime molecole di ossigeno trovate in un’altra galassia. A riferirlo uno studio pubblicato sulla rivista Astrophysical Journal dagli astronomi dell’Accademia Cinese delle Scienze, coordinati da Junzhi Wang.

La firma dell’ossigeno è stata trovata nella galassia Markarian 231, grazie al radiotelescopio di 30 metri, Iram (Institut de RadioAstronomie Millimétrique), nel sud della Spagna. Si tratta, spiegano gli astronomi, di una galassia particolare perché, secondo le attuali teorie, potrebbe avere al centro due enormi buchi neri, con massa milioni di volte quella del Sole, che ruotano l’uno intorno all’altro.

Sarebbe proprio la radiazione emessa da questi buchi neri a liberare molecole di ossigeno dalle nubi interstellari di gas e polveri, dove è spesso legato all’idrogeno sotto forma di acqua. L’ossigeno, spiegano gli autori dello studio, è il terzo elemento più abbondante dell’universo, dopo l’idrogeno e l’elio. Si tratta della terza volta che si trova questo prezioso elemento al di fuori del Sistema Solare e della prima fuori la Via Lattea. Comprendere la sua chimica e la sua concentrazione nelle nubi interstellari, concludono gli esperti, è importante per lo studio delle galassie.

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*