Home » Speciale Congresso Società Italiana di Chirurgia » Francesco Corcione è il nuovo Presidente SIC

Francesco Corcione è il nuovo Presidente SIC

corcione

Nominato in occasione del 116° Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia (SIC) conclusosi oggi Roma, il Professor Francesco Corcione, Direttore del Dipartimento di Chirurgia Generale del Centro di Chirurgia Laparoscopica e Robotica avanzata dell’Ospedale Monaldi di Napoli, ha assunto le redini della SIC.

“È per me motivo di orgoglio e onore assumere questa presidenza che prima di me ha visto protagonisti i più grandi nomi della chirurgia italiana. Sono altresì felice di essere il primo chirurgo ospedaliero del Sud”. Queste le prime parole del neo eletto Presidente. Consapevole che il suo compito non sarà facile, il Professor Corcione punta ad incrementare la comunicazione con il paziente e ad ampliare il dialogo con le altre discipline “per riportare alla ribalta l’autorevolezza della professione chirurgica, trascurata negli ultimi anni”, sottolinea.

“Desidero creare un nuovo dialogo con istituzioni e media, di collaborazione reciproca e ho ben chiara la necessità di instaurare su nuove basi un’alleanza con tutte le altre professioni sia mediche che sanitarie. La chirurgia non è una torre d’avorio, – prosegue – ma una disciplina a stretto contatto con pazienti e territorio che ha però peculiarità e criticità uniche. Parte del mio mandato sarà quindi dedicato a riproporre la chirurgia come un atto medico con tutti i suoi limiti, che può essere migliorato, ma che non ha caratteristiche di infallibilità. Ritengo che riorganizzare le dinamiche di dialogo con pazienti e familiari potrà aiutare a diminuire le denunce che interessano l’80% dei chirurghi”, conclude.

 

Il profilo

Classe 1952, dal 1998 dirige la Divisione di Chirurgia Generale dell’Azienda Ospedaliera ad alta Specializzazione V. Monaldi di Napoli, dove negli ultimi tre anni ha eseguito circa 2000 interventi come primo operatore. Da maggio 2002 ad oggi ha eseguito, presso l’U.O.C. di Chirurgia Generale dell’A.O. Monaldi, 132 interventi di Chirurgia Robotica. A giugno 2007 ha eseguito, primo in Italia e secondo nel mondo, l’intervento di colecistectomia laparoscopica per via transvaginale.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*