Home » Ambiente » Formiche combattenti creano liquido senza precedenti in natura

Formiche combattenti creano liquido senza precedenti in natura

Formiche

Non ci sono molte creature che possono tenere il confronto con le formiche del fuoco, o con il la loro puntura notoriamente dolorosa. Oltre a causare fastidi ai mammiferi come gli umano, questo veleno ha notevoli capacità di uccisione degli insetti, e l’abilità di mettere fuori combattimento molte delle formiche rivali ed altre prede a sei zampe. Ma questo veleno non è efficace contro le cosiddette formiche fulve pazze, un nuovo invasore che si sta diffondendo negli USA che che può soppiantare le formiche del fuoco. Recenti studi hanno dimostrato che queste formiche possono neutralizzare il veleno delle formiche del fuoco mescolandolo con l’acido formico che secernono. Ma non è tutto: il veleno contiene alcaloidi tossici, che sono chimicamente basici, ma quanto le formiche pazze lo neutralizzano con il loro acido, ciò che si forma è una sostanza viscosa dall’aspetto untuoso. A ben guardare, si tratta di una sostanza molto speciale chiamata liquido ionico, che finora non era mai stato osservato in natura. Un liquido ionico è, in pratica, un sale allo stato liquido: se ne ottiene riscaldando il sale da cucina a determinate temperature, ma può esistere anche a temperature molto più basse. A volte si riserva arbitrariamente questo nome alle sostanze di questo tipo che sono liquide a temperatura ambiente, ma in altri casi l’uomo ne ha creati molti tipi diversi per farne uso in ogni sorta di processo industriale, come ad esempio nel caso di batterie, elettroliti, sigillanti e solventi. In natura, comunque, sinora non se ne era trovata traccia, ma il fatto che possano esistere suggerisce che possano anche avere molte funzioni biologiche importanti. (Angewandte Chemie online 2014, pubbicato il 17/7)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*