Home » Medicina » Epatite B: nuovo test economico e veloce

Epatite B: nuovo test economico e veloce

Diagnosticare l’epatite B con circa 20 dollari e un semplice test del sangue. A realizzare il nuovo metodo di analisi è stato sviluppato dai ricercatori dell’Imperial College di Londra e dell’Unità del Consiglio di ricerca medica Gambia della London School of Hygiene & Tropical Medicine, in collaborazione con l’Istituto Pasteur di Parigi e altre istituzioni africane ed europee.

Il nuovo test diagnostico, chiamato Treat-B e riportato sul Journal of Hepatology, identifica con una precisione all’85% i pazienti con epatite B positivi che richiedono un trattamento. Il nuovo metodo di analisi consente (con un costo che oscilla intorno ai 20 dollari, rispetto ai 100-150 dollari dei test attuali) di poter avere una diagnosi immediata della patologia al fegato.

Consiste in due semplici esami del sangue: una misurazione della presenza di alcuni antigeni (proteine prodotte dal virus e pericolose) e un’altra per gli enzimi prodotti dal fegato. Si tratta, spiegano gli studiosi, di una soluzione molto più accessibile dei metodi esistenti (come la biopsia epatica o il Dna del virus dell’epatite B) che richiedono risorse e laboratori che non sono sempre accessibili nell’Africa sub-sahariana.

La nuova metodologia di analisi potrebbe anche essere implementata come un test da dito, simile a quelli usati per rilevare l’Hiv, per ottenere risultati ancor più rapidi.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*