Home » Medicina » Epatite A: casi in aumento tra uomini

Epatite A: casi in aumento tra uomini

Non è allarme, ma certi dati non vanno trascurati. Sono infatti in aumento i casi di Epatite A nelle città di Roma, Napoli e Milano, in particolare tra maschi di età compresa tra i 25 e i 40. La modalità di contagio è prevalentemente per via sessuale, anche se può avvenire tramite l’assunzione di acqua e cibi contaminati e poco cotti come i molluschi.

A rivelare i dati è la Simit, Società italiana di malattie infettive e tropicali. “Si tratta comunque di poche decine di casi, e la diffusione della malattia nella popolazione generale si mantiene estremamente bassa (intorno a 0.6 casi ogni 100,000 abitanti)”, sottolinea la Simit. “Nel caso dell’epatite A, la protezione con il condom – precisa Giovanni Battista Gaeta, della Seconda Università di Napoli – non impedisce la trasmissione per via fecale-orale a seguito di contatti sessuali oro-anali. Nella pratica il vaccino contro l’epatite A è dotato di buona efficacia nel prevenire i casi di contagio e pertanto va consigliato nell’immediato ai contatti dei casi affetti (compresi i familiari conviventi) e più in generale a tutti i soggetti esposti al rischio a causa delle le proprie abitudini sessuali. Per ottenere quest’ultimo obiettivo è indispensabile una campagna di informazione”.

La vaccinazione contro il virus dell’epatite A è espressamente raccomandata nel Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale per i maschi che fanno sesso con maschi e l’efficacia della vaccinazione nel ridurre il rischio di infezione anche in corso di epidemia è stata recentemente dimostrata a Taiwan, dove dal 2015 sono stati segnalati oltre 750 casi. “Trattandosi di un vaccino contenente virus ucciso, non vi sono controindicazioni anche nel suo impiego in persone portatrici di malattie che causano immunodepressione”, conclude Massimo Puoti, del Grande Ospedale Metropolitano Niguarda di Milano.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*