Home » Ambiente » Emissioni di carbonio e riscaldamento globale: qual è il nesso?

Emissioni di carbonio e riscaldamento globale: qual è il nesso?

Ciminiera

La ricerca ha identificato per la prima volta il modo in cui il riscaldamento globale sia correlato alla quantità di carbonio emessa nell’atmosfera. La dimostrazione deriva da un’equazione teorica che dimostra che le due cose siano strettamente interdipendenti sin dal 1800, quando sono iniziate le emissioni di carbonio di origine umana. Questa equazione rivela una complessa correlazione fra livelli di diossido di carbonio e sistema oceanico: bruciare combustibili fossili incrementa i livelli atmosferici di diossido di carbonio, il che porta al riscaldamento globale ed all’effetto serra, ma ciò è parzialmente contrastato dagli oceani, che assorbono sia calore che carbonio. Secondo l’equazione, ogni milione di milioni di tonnellate di carbonio rilasciate nell’atmosfera aumenta la temperatura globale di un grado, e l’effetto cumulativo di quanto è stato rilasciato negli ultimi 200 anni permarrà per secoli o anche millenni persino se le emissioni di carbonio venissero completamente interrotte all’improvviso. Il ruolo dell’oceano in questo sistema rende la quantità di carbonio emesso ed il livello di riscaldamento globale praticamente connessi in modo diretto, semplice ed inestricabile, compensando gli effetti collaterali. Queste scoperte rafforzano la necessità di sviluppare tecniche per estrarre via carbonio dall’atmosfera, dato che probabilmente attendere semplicemente che l’uomo smetta di rilasciare carbonio sviluppando nuove tecnologie non basterebbe per salvaguardare le generazioni future. (Nat Geosci online 2014, pubblicato l’1/12)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

1 Responses to "Emissioni di carbonio e riscaldamento globale: qual è il nesso?"

  1. “Queste scoperte rafforzano la necessità di sviluppare tecniche per estrarre via carbonio dall’atmosfera, dato che probabilmente attendere semplicemente che l’uomo smetta di rilasciare carbonio sviluppando nuove tecnologie non basterebbe per salvaguardare le generazioni future.”
    Ecco scoperto a cosa serve tutta questa pantomima, non solo a pagare di più l’energia ecosostenibile, ma anche a creare un nuovo baraccone statale per contrastare un fenomeno che nemmeno si sa se è causato dall’uomo oppure no

Lascia un commento

*