Home » Medicina » Ebola: in Congo parte vaccinazione di massa

Ebola: in Congo parte vaccinazione di massa

(Reuters Health) – Il ministero della salute della Repubblica Democratica del Congo ha approvato l’uso del nuovo vaccino contro l’Ebola per contrastare un’epidemia di febbre emorragica nel nordest del Paese che ha ucciso quattro persone Il vaccino, noto come rVSV-ZEBOV, si è dimostrato altamente protettivo contro l’Ebola negli studi clinici pubblicati lo scorso dicembre. Dallo scorso fine settimana il Congo ha registrato 52 casi sospetti, tra cui due confermati, come ha riferitoil portavoce dell’Organizzazione Mondiale della Sanità in Congo Eugene Kabambi, il quale comunque ha aggiunto che la situazione sembra essere sotto controllo. I dettagli della campagna di vaccinazione saranno resi noti entro la fine della settimana. La campagna di vaccinazione presenta difficoltà logistiche nelle foreste isolate del nordest del Paese, tra cui il trasporto e lo stoccaggio del vaccino in container speciali alla temperatura richiesta di -80°.

Fonte: Reuters Staff

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

 

Tag

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*