Home » Medicina » E-cannabis, la fuma un giovane USA su 11

E-cannabis, la fuma un giovane USA su 11

(Reuters Health) – Negli USA un ragazzo su 11 che frequenta le scuole medie e superiori ha fatto o fa uso di cannabis fumata in sigarette elettroniche. Il dato arriva da un’indagine condotto dai Centers for Diseases Control ad Prevention (CDC) di Atlanta.

La ricerca
Nel 2016, gli autori dello studio hanno intervistato oltre 20.000 giovani dai 9 ai 19 anni, tra cui 5.200 bambini e ragazzi che hanno dichiarato di aver fumato sigarette elettroniche almeno una volta.  Quasi uno su tre fumatori di sigarette elettroniche ha affermato di aver provato quelle a base di cannabis almeno una volta.
Nel complesso, quasi il 9% degli studenti aveva aspirato marijuana da una sigaretta elettronica, in particolare il 4,5% degli studenti delle scuole medie e il 12,4% di quelli delle scuole superiori.”Il fumo a base di cannabis contiene molte delle stesse tossine, irritanti e sostanze cancerogene del fumo di tabacco”, osserva l’autrice principale dello studio, Katrina Trivers. “Anche se assumere cannabis tramite una sigaretta elettronica o prodotti commestibili non comporta gli stessi rischi del fumo, sussistono comunque rischi per la salute”. L’aspirazione di cannabis sotto forma di sigaretta elettronica può esporre gli adolescenti a dosi maggiori della sostanza e a livelli più elevati delle sostanze chimiche presenti nella marijuana come il THC (tetraidrocannabinolo), rispetto a quelli rilasciate dalla combustione della pianta fumata come sigaretta.

Fonte: JAMA Pediatrics 2018
Lisa Rapaport
(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*