Home » Medicina » Dolore: il mal di schiena può provocare cadute negli anziani

Dolore: il mal di schiena può provocare cadute negli anziani

(Reuters Health) – Il mal di schiena è il tipo più comune di dolore lamentato dagli uomini anziani e potrebbe rappresentare un importante fattore di rischio per le cadute, anche in persone prive di altre disabilità. È quanto emerge da uno studio condotto dalla Oregon Health and Science University di Portland. “Sappiamo che gli anziani con mal di schiena hanno una scarsa funzione fisica, come minore forza e difficoltà ad alzarsi da una sedia”, ha affermato l’autrice principale dello studio, Lynn Marshall.”Il dolore non è considerato un tradizionale fattore di rischio per le cadute, ma il nostro studio ha mostrato che il mal di schiena rappresenta un fattore di rischio in questo senso per gli uomini anziani”.

Lo studio
Marshall e colleghi hanno analizzato i dati di quasi 6.000 uomini sopra i 65 anni che vivevano in casa. Tra il 2000 e il 2002, i partecipanti hanno risposto a un questionario al basale sul mal di schiena, con domande tese a verificare s ne avevano sofferto nei 12 mesi precedenti, dove era localizzato, quanto spesso si era verificato e quanto fosse grave. Nell’anno successivo, i soggetti hanno anche riferito, ogni quattro mesi, se erano caduti e quante volte. Inoltre, i ricercatori hanno raccolto informazioni sull’uso di farmaci, sul verificarsi o meno di capogiri, disabilità e dolori in altre parti del corpo per capire l’influenza di questi fattori sul rischio di caduta. Appena poco più dei due terzi degli uomini ha riferito mal di schiena nel questionario al basale. Tra questi, il 62% lamentava dolore nella parte inferiore del rachide, il 9% ha etichettato il dolore come forte, il 20% si è dichiarato infastidito da esso “sempre o la maggior parte del tempo” e il 30% ha denunciato limitazioni delle attività a causa del dolore.

I risultati
Secondo i risultati pubblicati online sul Journals of Gerontology: Medical Sciences, durante l’anno successivo 1388 uomini – un quarto – sono caduti almeno una volta e 632 lo hanno fatto ripetutamente. I soggetti con mal di schiena avevano il 30% in più delle probabilità di avere cadute multiple, anche se il rischio di una caduta risultava analogo tra i gruppi. Il rischio di cadute risultava più elevato in persone con dolore in due diverse parti della schiena e lo era ancora di più in quelle in cui il dolore si localizzava in tre o più punti. Gli uomini con dolore alla schiena più forte o in cui il dolore stesso si è manifestato più spesso erano esposti anche a un maggior rischio di cadute.

Fonte:  Journals of Gerontology: Medical Sciences

Madaline Kennedy

(Versione Italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*