Home » Medicina » Diabete tipo1: rischio di epilessia triplicato

Diabete tipo1: rischio di epilessia triplicato

epilessia (Reuters Health) – Alcuni studi recenti hanno suggerito un collegamento tra il diabete di tipo 1 e l’epilessia, ma gli studi epidemiologici sono stati a oggi inconcludenti. Ching Chou dalla Medical University, Taichung di Taiwan, in Cina, ha condotto uno studio – pubblicato da Diabetologia – che sembra confermare in modo robusto questo legame.

Lo studio
Quando Chou e colleghi hanno esaminato i dati sulla popolazione tratti dal database Taiwan National Health Insurance Research, hanno evidenziato  un’incidenza  di 33,7 su 10.000/ persone-anno nei pazienti con diabete di tipo 1, rispetto al 10,4 per i controlli senza diabete 1, secondo quanto hanno riportato nel loro articolo pubblicato su Diabetologia. Ovvero, dopo aggiustamento per altri fattori di rischio possibili, i pazienti con diabete di tipo 1 mostravano un rischio di epilessia 2.84 volte più elevato rispetto ai pazienti senza diabete di tipo 1. Inoltre, escludendo i pazienti con una storia di epilessia, il rischio associato al diabete di tipo 1 è salito a 3,36 volte.
In particolare, il rischio aggiuntivo di epilessia, nei pazienti con diabete di tipo 1, era aumentato nei soggetti con ipoglicemia o con le forme di diabete più gravi.
“Le alterazioni metaboliche del diabete di tipo 1, come l’iperglicemia e l’ipoglicemia, possono avere un effetto dannoso sul sistema nervoso centrale ed essere associate a una serie di conseguenze neurologiche significative nel lungo termine”, ha affermato Chou. “I fattori causali dell’associazione osservata tra diabete di tipo 1 e aumento del rischio di epilessia, richiedono ulteriori indagini”.

Fonte: Diabetologia 

Will Boggs MD

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

 

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*