Home » Medicina » Diabete: la prevenzione passa attraverso alimenti di buona qualità

Diabete: la prevenzione passa attraverso alimenti di buona qualità

alimentazione(Reuters Health) – Secondo un nuovo studio statunitense, l’adozione di una dieta più sana può ridurre il rischio di diabete di tipo 2 nel corso del tempo, mentre una dieta non controllata è spesso accompagnata da un aumento del rischio.
I ricercatori hanno analizzato i dati relativi a più di 124 mila adulti senza diabete all’inizio di tre studi di grandi dimensioni e a lungo termine sullo stile di vita e sulle condizioni di salute. I partecipanti sono stati osservati per almeno 20 anni e hanno valutato la qualità della propria dieta sulla base di un indice di sana alimentazione ogni quattro anni.

I risultati
Ci sono stati 9.361 casi di diabete di tipo 2 durante gli studi. Quando i punteggi di qualità alimentare sono diminuiti di oltre il 10% nelle indagini ogni quattro anni, il rischio di diabete è aumentato di circa il 34%. Il miglioramento della qualità della dieta, mantenendo la stessa quantità, ha portato invece a una diminuzione del 16% del rischio di diabete. Una dieta “sana” comprendeva più verdura, frutta, cereali integrali, noci e legumi e un consumo inferiore di carni rosse o trasformate, bevande zuccherate e succhi di frutta, grassi trans e sodio, e un consumo moderato di alcol.
“Diverse evidenze scientifiche hanno sostenuto che il miglioramento e il mantenimento della qualità complessiva di una dieta salutare è benefico per la prevenzione delle malattie croniche a lungo termine – dice Silvia Ley, della Harvard TH Chan School of Public Health e Brigham and Women Hospital e della Harvard Medical School di Boston, autrice principale dello studio – Inseguire l’ultimo cambiamento a breve termine non può offrire benefici sostenuti nel lungo termine”. “È noto che i modelli alimentari occidentali e le diete ad alto indice glicemico sono associati a un rischio maggiore di sviluppare il diabete di tipo 2, mentre l’opposto è stato osservato per i modelli alimentari moderati e le diete mediterranee”, osserva Jordi Salas-Salvado, della Rovira i Virgili University of Tarragona, che non ha preso parte al nuovo studio. “Tre punti fondamentali per prevenire o ritardare l’insorgenza del diabete di tipo 2 sono: rimanere magri, seguire una dieta frugale e comprendere una grande varietà e abbondanza di verdure”.

Fonte: Diabetes Care 2016

Kathryn Doyle

(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*