Home » Medicina » Da sonno ad attività fisica, andare in pensione fa bene alla salute

Da sonno ad attività fisica, andare in pensione fa bene alla salute

Anziani passeggianoIl pensionamento è sempre una fase di svolta nella vita: per alcuni è un momento delicato che può creare ansia e persino depressione, per altri è il momento più atteso. In ogni caso, buone notizie arrivano da uno studio australiano, pubblicato sull’American Journal of Preventative Medicine, che suggerisce che sono ben 4 i motivi per cui dire addio al lavoro fa bene alla salute.

Lo studio
Alcuni ricercatori della University of Sydney hanno preso in esame i dati relativi a 25.000 australiani. Dall’analisi è emerso che, rispetto a chi ancora stava lavorando, coloro che erano andati in pensione mostravano in media un aumento dell’attività fisica per 93 minuti a settimana, una diminuzione del tempo sedentario di 67 minuti al giorno, un aumento di sonno di 11 minuti al giorno. Inoltre per quanto riguarda le donne fumatrici, il 50% aveva smesso di fumare. Non c’è stata invece associazione significativa con l’uso di alcol o il consumo di frutta e verdura.

I cambiamenti, inoltre, erano più pronunciati nelle persone che avevano lavorato a tempo pieno. Anche grazie al maggior tempo a disposizione, “la pensione crea una grande finestra di opportunità per cambiare positivamente lo stile di vita, sbarazzarsi di cattive abitudini e introdurre sani comportamenti”, ha detto l’autore principale dello studio, Melody Ding. “Per i medici – conclude – è un buon momento per invitare i pazienti a fare un cambio positivo di abitudini e questo potrebbe prolungare la loro vita”.

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento


*