Home » Speciale Congresso Società Italiana di Chirurgia » Corcione (Sic): in chirurgia mininvasiva disponibili ausili innovativi per bloccare le emorragie

Corcione (Sic): in chirurgia mininvasiva disponibili ausili innovativi per bloccare le emorragie

shutterstock_152960777

Roma 14 Ottobre 2014 – (Popular Science) –  “La chirurgia si orienta sempre più verso una minore invasività a beneficio del paziente. Per far questo il chirurgo ha bisogno dell’ausilio tecnologico, attraverso device e strumenti che gli consentano di portare a termine interventi molto delicati.  In chirurgia ‘open’ – spiega il Prof. Francesco Corcione, Presidente Eletto della Società Italiana di Chirurgia (SIC) a margine del 116° Congresso in corso in questi giorni a Roma –  esistono diversi sistemi per bloccare un’emorragia. In quella meno invasiva, al contrario, si necessita di ausili innovativi.” L’introduzione di innovativi dispositivi medici emostatici a base di collagene, rappresentano un’efficace risposta alle necessità del chirurgo in sala operatoria quando il controllo delle emorragie tramite pressione, legatura o procedure convenzionali risulta essere inefficace o non praticabile.

 

Add To TwiiterRetweet This Post item information on FacebookShare This Add LinkedinLinkedin Digg ThisDigg This Add To Del.icio.usBookmark This

About The Author

Lascia un commento

*