Tumori gastrointestinali

Tumori colorettali: in discussione la tempistica dello screening

Secondo gli specialisti, la raccomandazione di ridurre l’età per l’introduzione dello screening dei tumori colorettali a 45 anni, edita lo scorso anno dall’ACS, determinerebbe uno spreco ...

Approfondisci
Tumori colorettali sotto i 50 anni in aumento in molte nazioni

Il significativo incremento nell’incidenza dei tumori colorettali in soggetti di età inferiore a 50 anni, già riportato negli USA, è stato osservato anche in molte altre nazioni europee ...

Approfondisci
Tumori pancreatici: non vale davvero la pena trattarli?

Troppi medici basano la propria pratica sul concetto errato che non valga la pena trattare i tumori pancreatici, nonostante le evidenze secondo cui è possibile prolungare significativamente la ...

Approfondisci
Tumori colorettali: radioterapia stereotattica robotica per le oligometastasi

E’ stato condotto uno studio con lo scopo di riportare la sicurezza ed i benefici clinici della radioterapia stereotattica robotica (SBRT) nei tumori colorettali oligometastatici verso il ...

Approfondisci
Tumori colorettali metastatici: varianti genetiche cascata vitamina D e sopravvivenza

Le correlazioni fra le varianti genetiche nella cascata della vitamina D, i livelli circolanti di 25-=H-D e sopravvivenza nei pazienti con tumori colorettali metastatici rimangono in larga parte ...

Approfondisci
Buona forma fisica riduce rischio tumori colorettali e polmonari

I risultati degli studi retrospettivi più diversificati sinora svolti hanno dimostrato che un elevato livello di forma cardiorespiratoria (CRF) può ridurre il rischio di tumori polmonari e ...

Approfondisci
Tumori epatici: decessi in più rapido aumento negli adulti meno colti

I tassi di mortalità da tumore epatico sono in aumento negli USA, ma questo rialzo sembrerebbe essere largamente limitato alle persone di grado educativo inferiore, come emerge da una ricerca ...

Approfondisci
Tumore pancreatico: firma genica connessa a sopravvivenza dopo la chirurgia

Nei pazienti con adenocarcinomi duttali pancreatici (PDAC)  la presenza di due polimorfismi di un singolo nucleotide (SNP) potrebbe aiutare a prevedere l’esito della chirurgia. Come affermato ...

Approfondisci
Tumori tratto biliare: triplice terapia prolunga sopravvivenza

L’aggiunta di nab-paclitaxel alla combinazione di gemcitabina e cisplatino potrebbe prolungare la sopravvivenza nei pazienti con tumori avanzati del tratto biliare rispetto a questi due ultimi ...

Approfondisci
Tumori rettali: RM identifica candidati per la chirurgia primaria

E’ possibile impiegare criteri RM per identificare i pazienti con tumori rettali dalla prognosi favorevole che possono essere trattati mediante chirurgia primaria senza l’ausilio preventivo ...

Approfondisci