Adipociti: alleati del carcinoma ovarico

Un numero sempre maggiore di ricerche suggerisce che gli adipociti (o lipociti) siano dei “facilitatori attivi” della progressione di diversi tipi di cancro. Sembra, in particolare, che queste cellule siano in grado di promuovere la crescita, l’invasione, la formazione di metastasi e l’angiogenesi del…

Leggi

Trattamenti che prendono di mira gli adipociti

Queste considerazioni portano naturalmente a riflettere sulla possibilità di sviluppare dei trattamenti per il carcinoma ovarico che abbiano come bersaglio le cellule adipose. “L’intero processo di progressione dell’EOC è promosso dagli adipociti maturi, pertanto è probabile che la soppressione dell’adipogenesi (la differenziazione degli adipociti…

Leggi

Carcinoma ovarico ricorrente: terapie a confronto

In occasione dell’ESMO virtual Congress 2020 sono stati presentati i risultati del trial clinico randomizzato di fase tre, INOVATYON. Lo studio non ha raggiunto il suo endpoint primario, che consisteva nel dimostrare un miglioramento della sopravvivenza globale del regime TP (trabectedina/PLD) rispetto al regime…

Leggi